HomeArchivio Spettacolo e CulturaCISTERNA - In scena oggi "Bagaglio a mano" con i ragazzi del...
spot_img

CISTERNA – In scena oggi “Bagaglio a mano” con i ragazzi del Centro di Salute Mentale.

Articolo Pubblicato il :

Oggi alle 16.30 presso l’Aula consiliare del Comune di Cisterna il saggio di fine laboratorio teatrale dei ragazzi del Centro di Salute Mentale. In scena lo spettacolo “Bagaglio a mano” del regista Roberto D’Alonzo.

Non gli abiti ma le esperienze della vita. Questo è il contenuto del particolarissimo bagaglio a mano che otto utenti del C.S.M. (Centro Salute Mentale) di Cisterna porteranno per la prima volta in scena nell’aula consiliare con il patrocinio degli assessorati alla Cultura – Spettacolo e Welfare.

“Bagaglio a mano”, saggio di fine percorso curato dall’attore e regista Roberto D’Alonzo, sarà interpretato da attori davvero speciali. Sono Emanuele M., Emanuela D.R., Michele B., Maria S., Franco T., Vincenzo S., Monia B., Fabrizio A.

Lo spettacolo è il risultato di un anno di laboratorio teatrale durante il quale un percorso formativo si è via via trasformato in qualcosa di più importante. Una sorta di analisi delle proprie esperienze che sono le stesse che toccano ciascuno di noi e la nostra società. Si va dalla guerra alla famiglia, dall’amicizia all’amore. Temi importanti, affrontati a volte con una semplicità disarmante che impone riflessioni altrettanto semplici eppure profonde.

Uno spettacolo corale dove gli attori sono sempre in scena e costituiscono loro stessi la scenografia.

“Lo spettacolo che andrà in scena – affermano gli assessori Pier Luigi di Cori e Pierluigi Ianiri – ha una valenza davvero particolare essendo il risultato di un progetto formativo ma anche con finalità educative e terapeutiche. L’arte al servizio dei servizi alla persona è sempre di grande aiuto e sostegno. L’arte stessa invita a riflettere, è specchio dei vizi e delle virtù di ogni epoca e società. Affrontarli è per ognuno di noi un percorso di analisi importante. Lo è ancor di più quando ad introdurci in questo viaggio sono persone che, talvolta, hanno punti di osservazione e riflessione diversi dai nostri e proprio per questo dobbiamo prestare maggiore attenzione. Un plauso va agli operatori del C.S.M. di Cisterna e al regista Roberto D’Alonzo per l’impegno e la professionalità dimostrata. Mentre agli otto neo attori giunga tutto il nostro sostegno affinché questa esperienza possa essere solo l’inizio di un viaggio bellissimo”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE