fbpx
HomeAltre NotizieCisterna - Un'Aula Agorà per l'istruzione degli adulti. Percorsi formativi per conseguire...
spot_img

Cisterna – Un’Aula Agorà per l’istruzione degli adulti. Percorsi formativi per conseguire la terza media e il livello A2 della lingua italiana

Articolo Pubblicato il :

Aperte le iscrizioni per percorsi formativi per adulti finalizzati al conseguimento del diploma di I ciclo (licenza media) o alla certificazione di lingua italiana A2, tenuti dal CPIA 9 Latina.

L’importante iniziativa nasce grazie ai rapporti di collaborazione instaurati tra il Comune di Cisterna ed il CPIA 9 Latina (Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti) e prevede l’istituzione nella nostra comunità di un’Aula Agorà, una sorta di “succursale” del CPIA.

La collaborazione tra il CPIA 9 Latina ed il Comune di Cisterna per l’attivazione sul territorio di percorsi formativi ha le proprie radici nella progettualità avviata nel 2020 nell’ambito del Progetto PRIMA il Lavoro, che ha permesso di offrire a numerosi cittadini residenti l’opportunità di seguire corsi per l’apprendimento della lingua italiana.

Il grande successo riscosso dall’attivazione di tali percorsi formativi ha portato l’Amministrazione comunale ad accogliere con entusiasmo la proposta avanzata dalla prof.ssa Bombonati, dirigente del CPIA: istituire un’Aula Agorà, con la finalità di arricchire l’offerta formativa e offrire sul territorio comunale anche percorsi per il conseguimento della licenza di scuola media inferiore (diploma di I ciclo), aperti a tutti i cittadini adulti.

Le lezioni dell’Aula Agorà si svolgeranno presso le sedi comunali, per lo più in modalità a distanza sincrona con il supporto di un tutor, e saranno tenute dagli insegnanti del CPIA 9 Latina.

Per informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi allo sportello C.O.L.- Informagiovani – tel. 0696834221 – email: informagiovani@comune.cisterna.latina.it il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10:00 alle ore 13:00; il martedì e il giovedì dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

«È un fatto sicuramente molto positivo perché attraverso l’istruzione e la formazione vengono messe le persone nelle condizioni di poter essere incluse al meglio all’interno della nostra comunità – hanno dichiarato congiuntamente l’assessore al welfare e alle politiche sociali Carlo Carletti e l’assessora alla scuola e allo sport Emanuela Pagnanelli –. Sono azioni concrete che tendono a migliorare la qualità della vita delle persone più svantaggiate, a cui questa Amministrazione rivolge sempre massima attenzione».

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE