Compostiere di comunità: avviso pubblico del Comune di Aprilia per raccogliere manifestazioni di interesse.

Altre Notizie  

Pubblicato 09-10-2019 ore 13:28  Aggiornato: 11-10-2019 ore 10:49

Il Comune di Aprilia ha pubblicato la scorsa settimana un avviso per raccogliere manifestazioni di interesse alla localizzazione di compostiere di comunità per il trattamento della frazione organica dei rifiuti urbani. “Le compostiere di comunità – spiega l’Ente di Piazza Roma – sono delle apparecchiature che consentono di trattare scarti organici, per produrre compost che può esser riutilizzato come fertilizzante.

L’Avviso punta ad individuare soggetti collettivi (condomini, associazioni, comitati di quartiere o consorzi) che, presentando un piano di utilizzo del compost prodotto, intendano utilizzare la compostiera.  

Per i cittadini che vorranno aderire al progetto – precisa il Comune – è prevista anche una riduzione della TARI, fino al 30% della parte variabile della Tariffa. L’agevolazione è cumulabile con altre riduzioni previste dal regolamento sulle imposte comunali”. C’è tempo sino al prossimo 25 Ottobre.

“L’avviso dà seguito all’aggiudicazione di risorse regionali, da parte del Comune, finalizzate alla promozione del compostaggio e dell’autocompostaggio. Lo scopo finale del progetto è ridurre i costi per la collettività, incluso l’impatto sull’ambiente. Le compostiere saranno fornite dall’Amministrazione comunale.

Per presentare la propria manifestazione di interesse, è possibile scaricare dal sito web del Comune di Aprilia l’apposito modulo e consegnarlo, compilato, all’Ufficio Protocollo entro le ore 12:00 del 25 ottobre 2019, oppure inviarlo via PEC all’indirizzo protocollogenerale@pec.comune.aprilia.lt.it.

Possono presentare la propria disponibilità gruppi di cittadini organizzati in associazioni, comitati, condomini e imprenditori agricoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto1178 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login