Comprava bare con assegni falsi, 46enne denunciato

Archivio Cronaca  

Pubblicato 06-02-2018 ore 15:35  Aggiornato: 23-08-2018 ore 18:32

Comprava casse funebri pagandole con assegni bancari con firme false. I carabinieri di Terracina hanno scoperto e denunciato il truffatore: si tratta di un 46enne del posto. L’uomo dal 2015 al 2016 era riuscito a comprare, raggiri e artifici, da una ditta di Bari una decina di bare per un valore di 4 mila euro pagandole con gli assegni contraffatti. Le accuse per lui son di truffa, ricettazione e falsità materiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 1014  volte

You must be logged in to post a comment Login