Concorsi truccati alla Asl di Latina: restano ai domiciliari Moscardelli e Rainone

Cronaca  

Pubblicato 21-07-2021 ore 16:16  Aggiornato: 22-07-2021 ore 18:17

Concorsi truccati alla Asl di Latina: restano agli arresti domiciliari l’ex senatore e coordinatore provinciale del Pd Claudio Moscardelli e l’ex direttore amministrativo della Asl di Latina Claudio Rainone. Entrambi erano finiti ai domiciliari lo scorso primo luglio per quanto riguarda lo scandalo dei concorsi parzialmente pilotati. Le accuse sono quelle di corruzione e rivelazione aggravata di segreto d’ufficio. I due si erano rivolti al Tribunale del Riesame di Roma che poco fa ha sciolto la riserva: respinta, dunque, la richiesta delle difese di revocare la misura cautelare. Le motivazioni tra 45 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login