Controlli anti-Covid tra Anzio e Nettuno per le festività pasquali: 13 persone sanzionate.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 06-04-2021 ore 09:54  Aggiornato: 13-04-2021 ore 09:48

Controlli interforze questo fine settimana sul litorale romano, tra Anzio e Nettuno, per le festività pasquali: 1.142  le persone controllate. Per 13  è scattata la sanzione. I servizi erano mirati a garantire il rispetto della normativa attualmente vigente per contrastare la diffusione del virus. Tra le persone controllate, un uomo – poi sanzionato – che era partito da Cori E si era recato al mare, a Capocotta, per prendere il sole; stava facendo rientro a casa passando per Anzio.

I controlli sono stati estesi all’entrata della città, all’altezza della Divina Provvidenza e del Santuario a Nettuno, sulla Nettunense, sull’Ardeatina  e in via del Faro. Posti di controllo sono stati istituiti anche nei pressi delle stazioni ferroviarie.

“In occasione delle festività pasquali, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Anzio Nettuno, con la collaborazione degli uomini del Reparto Mobile, della Sezione Operativa della Questura di Rom, della Guardia di Finanza, della Capitaneria di Porto e delle Polizie Locali di Anzio, Nettuno ed Ardea hanno effettuato sul litorale servizi mirati a garantire il rispetto della normativa attualmente vigente volta al contrasto della diffusione del virus COVID 19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login