HomeArchivio CronacaControlli antidroga, perquisizioni e arresti dei Carabinieri tra Sezze e Formia
spot_img

Controlli antidroga, perquisizioni e arresti dei Carabinieri tra Sezze e Formia

Articolo Pubblicato il :

SEZZE – Arrestato un 31 enne di origini straniere in flagranza del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Nel fine settimana i Carabinieri hanno messo a punto un monitoraggio in occasione della movida e questa azione ha fornito una serie di spunti utili ai militari che hanno condotto ad una perquisizione personale e domiciliare del giovane. Trovato circa un grammo complessivo di cocaina, già suddiviso in dosi pronte per la vendita, nonché circa grammi 10 di marijuana sia suddivisa in dosi che sfusa, ancora da confezionare. Sono stati altresì rinvenuti un bilancino di precisione, 5 coltelli a serramanico e 410 euro  in contanti, di diverso taglio, arrotolati in una busta identica a quelle utilizzate per conservare la sostanza stupefacente. Pertanto, dopo le formalità di rito, i Carabinieri di Sezze hanno tratto il giovane in arresto in flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e ne hanno dato immediata comunicazione al Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Latina che ne disponeva gli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Proseguono con incisività i servizi del controllo del territorio posti in essere dalla compagnia carabinieri di Formia finalizzati alla prevenzione dei reati in genere, con particolare riferimento a quelli contro il patrimonio. I militari della sezione radiomobile hanno raccolto e sottoposto al vaglio dell’autorità giudiziaria di Cassino una serie di elementi a carico di un 23enne di Formia,  ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio, detenzione di armi. Nello specifico, il citato ragazzo è stato sorpreso alla guida con 0.5 gr. Di hashish. La successiva perquisizione effettuate presso la sua abitazione ha consentito di recuperare ulteriore sostanza stupefacente oltre che due coltelli a serramanico e materiale utile per in confezionamento. L’arrestato è stato associato presso le camera di sicurezza.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE