fbpx
HomeCronacaControlli dei carabinieri tra Latina, Sezze e Sabaudia: 2 arresti
spot_img

Controlli dei carabinieri tra Latina, Sezze e Sabaudia: 2 arresti

Articolo Pubblicato il :

Proseguono con incisività i servizi posti in essere dai Carabinieri della Compagnia di Latina finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, con particolare riguardo ai reati contro il patrimonio ed al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Servizi che, secondo le linee guida impartite dal Comandante Provinciale, Colonnello Lorenzo D’Aloia, sono stati ulteriormente intensificati in vista delle imminenti festività.

Numerose le pattuglie impiegate giorno e notte per il controllo della circolazione stradale e soprattutto per prevenire la commissione di reati contro il patrimonio. La maggiore presenza sul territorio ha già portato a diversi risultati, quali l’arresto di un cittadino brasiliano classe 1980,sul quale pendeva un provvedimento cautelativo di restrizione della libertà personale, emesso dal Tribunale di Latina, dovendo espiare una pena residua di anni 2, mesi 4 e giorni 15, a seguito di un episodio di resistenza ad un pubblico ufficiale avvenuto a Sezze nel maggio del 2018.

Numerose le perquisizioni personali e domiciliari effettuate, che hanno portato alla segnalazione all’Autorità amministrativa di 3 giovani quali assuntori di sostanze stupefacenti, oltre ai consueti controlli alla circolazione stradale, che hanno visto elevare diverse sanzioni per la mancanza di assicurazione di responsabilità civile e per il mancanza dei documenti di circolazione e di guida, uso del telefono cellulare durante la guida, mancato uso della cintura di sicurezza, mancata sottoposizione a revisione periodica del veicolo, guida senza patente o con patente revocata, per un totale complessivo di 6 veicoli sequestrati ed 1 sottoposto a fermo amministrativo, 6 documenti ritirati e 40 punti sottratti, per un importo complessivo di oltre 12000€ di contravvenzioni al codice della strada.

Proprio nel corso dei citati controlli alla circolazione stradale i Carabinieri della Stazione di Sabaudia hanno fermato, alla guida della propria autovettura, un cittadino indiano classe 1976, a carico del quale risultava pendente un mandato di cattura emesso dal Tribunale di Latina per la violazione delle norme sull’immigrazione clandestina. L’uomo dovrà espiare un anno di reclusione oltre al pagamento di una pena pecuniaria di 5000,00€. Entrambi gli arrestati saranno trasportati presso il carcere di Carinola.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE