Coronavirus, Aprilia in lutto: addio a Roberto “Bubù” Rubino

Archivio Cronaca  

Pubblicato 16-11-2020 ore 10:45  Aggiornato: 23-11-2020 ore 10:22

Aprilia in lutto, di nuovo, a causa del covid. Non ce l’ha fatta Roberto Rubino, detto “Bubù”, 73 anni, conosciutissimo e stimato in città. Il 73enne aveva contratto il virus alcuni giorni fa, ieri si trovava al pronto soccorso dell’ospedale Riuniti di Anzio, in attesa di essere ricoverato presso l’ospedale dei Castelli (da alcuni giorni centro covid del territorio a nord di Aprilia). Ma non c’è stato il tempo di farlo.

I funerali sono in programma questo mercoledì alle 10.30 presso la chiesa Spirito Santo, nel quartiere Toscanini.

Bubù era un appassionato di cucina e amante del calcio. Anni fa aveva aperto un ristorate, il “Rubino” nella zona di Toscanini, poi negli ha collaborato con tanti ristoranti della città. Dirigente dell’Aprilia Calcio per anni ha seguito la squadra delle Rondinelle con passione e grinta. Tanti i messaggi di cordoglio e affetto scritti in queste ore sul suo profilo facebook.

Lo staff di Studio 93 esprime vicinanza ai familiari per la scomparsa del caro Bubu.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login