Dal 1° marzo nel Lazio al via le vaccinazioni presso i medici di medicina generale. Si partirà dai nati nel 1956.

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 19-02-2021 ore 09:37  Aggiornato: 26-02-2021 ore 09:32

Dal primo marzo nel Lazio partiranno le vaccinazioni presso i medici di medicina generale.

“La novità, in attesa dell’atto ufficiale del Ministero – fa sapere l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato – è che si partirà dai nati nell’anno 1956 (e che hanno, quindi, 65 anni) con il vaccino Astrazeneca”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login