Dal 18 al 20 aprile in scena il “Torneo di Pasqua 2019” della Virtus Basket Aprilia

Archivio Sport  

Pubblicato 16-04-2019 ore 15:47  Aggiornato: 08-05-2019 ore 10:00

Da giovedì 18 aprile a sabato 20 ad Aprilia va in scena il “Torneo di Pasqua 2019”, evento organizzato dalla Virtus Basket Aprilia tra le mura domestiche del Palarespighi e presso le scuole Pascoli e Matteotti. Nel corso della manifestazione sportiva – ha annunciato ieri la Virtus Aprlia, nel corso della conferenza stampa in aula consiliare  – verrà effettuata una raccolta fondi, i cui ricavati andranno interamente a beneficio della l’associazione Onlus “Martina e la su Luna” di Latina.

L’associazione nasce dall’esperienza di vita personale del Sig. Tino Natale, al fine di aiutare famiglie e ragazzi che affrontano malattie oncologiche. L’appoggio morale, economico ed umano vede anche la collaborazione con l’Ospedale Bambino Gesù, mediante la realizzazione di stanze 3D il cui fine è quello di rendere il meno stressante possibile per i pazienti pediatrici lo svolgimento degli esami strumentali.  Ogni singolo Euro raccolto sarà investito per aiutare i più deboli ed i bisognosi.

Un progetto nobile che riporta a galla valori di solidarietà e di cui anche il Presidente Lupelli si sente fiero, con la Virtus Basket Aprilia assolutamente non nuova ad iniziative sociali; durante l’intero svolgimento della manifestazione sportiva, si terrà la vendita dei biglietti per la riffa e la vendita di gadget propri della Onlus, il cui ricavato sarà destinato in toto al sostegno di quelle famiglie che stanno affrontando la battaglia piu’ impegnativa che possa esistere.

L’obiettivo del Comune di Aprilia, espresso attraverso le parole del Presidente del Consiglio Comunale, Pasquale De Maio, sarà nei prossimi anni quello di trasformare il Torneo di Pasqua in un vero e proprio evento cittadino a 360 gradi, valorizzando iniziative benefiche e solidali come quella che avrà inizio tra pochissimi giorni, grazie alla presenza coraggiosa e determinata della ONLUS “Martina e la sua luna”.

Formazioni provenienti da tutta la Regione e non solo si riuniranno nel nome del rispetto e dei valori, e la presenza della categoria Esordienti Femminile permetterà anche di riaffermare un altro cavallo di battaglia, quello della valorizzazione dello sport femminile a livello locale ed oltre. Ben 22 formazioni si presenteranno ai nastri di partenza, facendo preannunciare una tre giorni dall’intensa consistenza emotiva per tutta la collettività di Aprilia.

A chiusura della conferenza, ieri, è intervenuto il Sindaco, Antonio Terra; la volontà è quella di arrivare ad istituzionalizzare l’evento nelle prossime stagioni sportive, in quanto oramai fiore all’occhiello non soltanto a livello sportivo. Le parole del Primo Cittadino pontino sono state incentrate sulle tematiche dell’impegno globale su tutti i settori di crescita sia individuale che sociale, con il pieno supporto offerto a questo tipo di iniziative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto1041 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login