DISCARICA, il sindaco di Aprilia: “Primo passo verso ATO per gestire direttamente tutti gli impianti della Provincia”

Archivio Politica  

Pubblicato 21-01-2021 ore 18:08  Aggiornato: 28-01-2021 ore 17:56

“Un passo importante verso l’ATO provinciale dei rifiuti”. Con queste parole, il Sindaco di Aprilia e consigliere provinciale Antonio Terra commenta la decisione, assunta ieri in Conferenza dei Sindaci della Provincia di Latina, di indicare due ex siti industriali dismessi a Latina e Fondi per la realizzazione della discarica di servizio. Aprilia è stata definitivamente esclusa. “È chiaro – aggiunge il primo cittadino – che si tratta dell’avvio di un percorso. Ma va esattamente nella direzione da noi auspicata da anni: gestire, come amministrazioni pubbliche e direttamente, gli impianti della Provincia.  Solo così gli sforzi riposti dai Comuni nella raccolta differenziata non saranno vani e si potranno tenere sotto controllo i costi dei conferimenti dei rifiuti”.

È in programma nella giornata di domani, invece, il Consiglio provinciale chiamato a ratificare quanto indicato dai Sindaci. “Io spero che il Consiglio contribuisca a rafforzare la decisione assunta ieri – conclude Terra – così come mi auguro che possa esser presto approvata la legge regionale che dovrà normare gli ATO dei rifiuti, ancora in discussione. Sono certo che, una volta definiti gli strumenti, questo percorso possa realmente rappresentare un punto di svolta importante per il nostro territorio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login