fbpx
HomeArchivio Spettacolo e CulturaDomus Danae, Roma Tre Orchestra e Nuova consonanza ad Ardea tre appuntamenti da...
spot_img

Domus Danae, Roma Tre Orchestra e Nuova consonanza ad Ardea tre appuntamenti da non perderdere

Articolo Pubblicato il :

Lo scorso mese di settembre si è chiuso l”ottavo Festival domus Danae, uno degli appuntamenti più importanti del nostro territorio, che ha offerto ai cittadini di Ardea 5 appuntamenti estivi, interamente gratuiti dedicati all’arte, ai libri, alla musica. Dopo quell’esperienza più che positiva, che ha oltretutto portato ad Ardea il grande sassofonista di fama mondiale Claude Delangle, l’attività culturale del Centro domus Danae riparte davvero alla grande con tre appuntamenti autunnali assolutamente da non perdere, che si svolgeranno in questo mese di novembre e a dicembre. Saranno tre appuntamenti a ingresso libero, organizzati da due importanti istituzioni culturali di fama nazionale, come Nuova Consonanza e Roma Tre Orchestra.

Il primo appuntamento sarà domenica 13 novembre alle ore 18.00 presso il Museo Manzù. Sarà un concerto solistico di violoncello organizzato dall’associazione Nuova Consonanza, in collaborazione appunto con il Centro di cultura domus Danae. E’ il caso di sottolineare il prestigio di cui gode Nuova Consonanza, un’associazione culturale musicale, che ha per scopo la diffusione della conoscenza della musica contemporanea italiana e straniera. E’ celebre per il suo Festival Annuale, la cui prima edizione risale al 1963. Dopo più di 50 anni di attività Nuova Consonanza conta 49 soci, tra compositori, esecutori, musicologi, critici musicali, e ha realizzato 750 concerti, con più di 800 autori eseguiti, circa 3.000 composizioni di cui moltissime in prima esecuzione assoluta, europea o italiana. Tornando al concerto, ad esibirsi davanti al pubblico del Museo Manzù ci sarà il violoncellista Paolo Andriotti, che è stato per anni Primo Violoncello dell’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina e che ora è docente al Conservatorio U. Giordano di Foggia. Vincitore del premio S.I.A.E nel 1998, ha suonato da solista con varie orchestre, tra le quali la Fondazione Arena di Verona. 

Il secondo appuntamento sarà venerdi 18 novembre alle ore 20.30 presso la domus Danae di via Pratica di Mare 9 ad Ardea. Il concerto sarà organizzato, sempre in collaborazione con il centro di cultura domus Danae, da Roma Tre Orchestra, la prima orchestra universitaria del Lazio, fondata nel 2005 e orientata all’impegno e all’eccellenza, volta alla diffusione della grande musica soprattutto tra le nuove generazioni. Roma Tre Orchestra organizza concerti di musica da camera e sinfonici presso il Teatro Palladium, il teatro Torlonia e in altri importanti luoghi culturali della nostra regione. Negli anni è stata ospite e ha realizzato collaborazioni con alcuni tra i più importanti enti artistici italiani quali RomaEuropa Festival, Concerti del Quirinale, Teatro “Verdi” di Pordenone, Teatro Pubblico Pugliese, Reate Festival, Amiata Piano Festival, Teatro Comunale di Carpi, Amici della musica di Foligno, Campus Internazionale di Latina e altri. Questa è la prima volta che si presenta ad Ardea per un concerto. Tornando al concerto in programma per il 18 novembre, ad esibirsi davanti al pubblico della domus Danae sarà il violista Lorenzo Runno, diplomato in viola con il massimo dei voti e lode al Conservatorio di Musica “S. Cecilia” di Roma. Vincitore del premio Intendente del 2007, suona con diverse orchestre, tra le quali l’orchestra dei solisti veneti. 

Ad organizzare il terzo appuntamento sarà sempre Nuova Consonanza. Il terzo appuntamento si svolgerà domenica 11 dicembre alle ore 18.00 presso il Museo Manzù di Ardea. Il concerto sarà un originalissimo duo di clarinetto e chitarra. “Devo sottolineare l’importanza e il lustro che due istituzioni culturali come Nuova Consonanza e Roma Tre Orchestra danno al nostro territorio”- ci spiega Dario Volante, direttore artistico del Centro di Cultura domus danae, che si è personalmente prodigato perchè le predette istituzioni venissero ad Ardea. “Sono contentissimo di aver dato il mio contributo, anche perchè due dei concerti in programma si svolgeranno presso il Museo Manzù, che, soprattutto dopo il lock down, ha perso molti dei suoi eventi culturali dal vivo.”

 Il Centro di cultura domus danae anticipa che poco prima di natale, in data e orario da precisare, si svolgerà anche il tradizionale concerto “I Tasti del cuore” per chiudere l’attività culturale 2022 e anche per scambiarci  gli auguri di Buon Natale.. 

Per tutte le info: 393-4291-216 e www.domusdanae.it

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE