HomeArchivio CronacaDopo una furiosa lite con la moglie, si allontana con le figlie...
spot_img

Dopo una furiosa lite con la moglie, si allontana con le figlie minorenni: 29enne di Latina allontanato dalla casa familiare.

Articolo Pubblicato il :

Dopo una furiosa lite con la moglie, all’interno di un centro commerciale, si allontana con le figlie minorenni: un 29enne di Latina è stato allontanato dalla casa familiare e gli è stato imposto il divieto di avvicinamento. La notifica del provvedimento è stata fatta ieri dagli agenti della Questura di Latina. L’uomo – secondo quanto denunciato dalla compagna – aveva posto in essere nei suoi confronti, anche in passato, comportamenti violenti, minacciosi e prevaricatori.

“La vicenda è di qualche giorno fa, – spiegano dalla Questura – allorquando l’uomo, dopo aver aggredito la sua ex compagna (con la quale aveva avuto una relazione con la nascita di due bambine), si allontanava in compagnia delle due bimbe. Gli Agenti della Squadra Volante, immediatamente intervenuti, avevano modo di accertare, dalle dichiarazioni raccolte dai presenti, che l’uomo dopo aver inveito e minacciato la ex compagna, “afferrava” le due bimbe per poi allontanarsi.

La donna, disperata per le due figlie e terrorizzata dalle minacce di morte ricevute dal suo ex compagno, descriveva una serie di comportamenti violenti, minacciosi e prevaricatori che spesso l’uomo aveva posto in essere nei suoi confronti; comportamenti fatti di insulti, percosse e minacce, spesso attuati anche davanti alle loro figliole. Un atteggiamento protrattosi più volte e nel tempo.

Ieri il provvedimento del G.I.P. del Tribunale di Latina, Dott. P. Bortone il quale, percepita chiaramente la difficoltà della donna e fatte proprie le richieste del P.M. Dott.ssa Monsurrò, ha emesso l’ordinanza cautelare in argomento”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE