HomeArchivio CronacaDue aziende pontine nel mirino di una banda dedita al furto di...
spot_img

Due aziende pontine nel mirino di una banda dedita al furto di cavi in rame, materiale elettrico e autoveicoli

Articolo Pubblicato il :

Ci sono anche due aziende pontine, nello specifico una di Sezze a l’altra di Aprilia, tra quelle finite nel mirino della banda di rumeni dediti al furto di cavi in rame, materiale elettrico e autoveicoli, in danno sia di aziende impegnate nella produzione di energia rinnovabile che agricole, ma in danno anche di abitazioni private. Oltre 40 furti per un totale complessivo di oltre 2 milioni di euro il bottino messo a segno dalla banda che è stata sgominata dai Carabinieri di Sessa Aurunca. 15 persone sono finite agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE