fbpx
HomeArchivio CronacaDue ventenni arrestati dai Carabinieri a Minturno per estorsione aggravata.

Due ventenni arrestati dai Carabinieri a Minturno per estorsione aggravata.

Articolo Pubblicato il :

Avrebbe commesso delle estorsione nel napoletano, nel luglio del 2016: un 20enne residente nel capoluogo campano, ma domiciliato a Minturno, nel sud pontino, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Formia in esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Napoli. Il giovane, già sottoposto agli arresti domiciliari, si trova ora recluso nel carcere di Cassino: deve scontare una pena di 3 anni.

Stesso provvedimento per un 22enne della provincia di Caserta, anche lui accusato di estorsione, che ora dovrà scontare in carcere una pena di 4 anni e 6 mesi. Il giovane, anche lui domiciliato a Minturno e già sottoposto agli arresti domiciliari, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Napoli – per il reato di estorsione aggravata commesso nell’estate del 2015 a Macerata Campania, in provincia di Caserta – è stato trasferito presso la casa circondariale di Cassino.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE