fbpx
HomeArchivio Altre NotizieEmergenza coronavirus: l’Avis di Anzio e Nettuno in prima linea per la...

Emergenza coronavirus: l’Avis di Anzio e Nettuno in prima linea per la raccolta di sangue.

Articolo Pubblicato il :

Emergenza coronavirus: l’Avis di Anzio e Nettuno in prima linea per la raccolta di sangue. Il Comune di Nettuno ha invitato tutti i cittadini che ne hanno possibilità di andare a donare il sangue. “Le scorte a disposizione degli Ospedali in questo momento di emergenza sono poche – spiega l’Ente – e serve l’aiuto di tutti per rifornirle”. In tal senso L’Avis Comunale di Anzio e Nettuno è scesa in campo a supporto del Centro Raccolta Sangue dell’Ospedale Riuniti di Anzio-Nettuno, ed incrementerà le giornate di raccolta sangue con l’autoemoteca dell’UdR Avis Provinciale di Roma.

“Tutti i lavoratori dipendenti e volontari che collaborano attivamente nell’Associazione – spiega il Comune di Nettuno – saranno muniti di autocertificazione che dichiara che gli spostamenti dal proprio domicilio avvengono per dare la possibilità di continuare a svolgere il normale operato dell’Associazione.

Previa autorizzazione di utilizzo di suolo pubblico adiacente la porta di ingresso della sede associativa, verrà allestito un gazebo per permettere il triage dei donatori afferenti alle raccolte con autoemoteca, di cui abbiamo fatto regolare richiesta nei giorni passati; inoltre gli ingressi all’interno del locale verranno gestiti scrupolosamente fornendo ai donatori degli appuntamenti orari per evitare il sovraffollamento”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE