HomeArchivio Spettacolo e CulturaEstrosa, non solo fiori, ma anche arte e solidarietà
spot_img

Estrosa, non solo fiori, ma anche arte e solidarietà

Articolo Pubblicato il :

Per Estrosa  2022, la manifestazione che mercoledì 13 e giovedì 14 luglio, colorerà di gioia e di fiori il parco Falcone Borsellino di Via dei Mille in Aprilia, Savina  Tatti  ha dato la possibilità ad AISF, l’Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica, di Aprilia, di essere presente  con un stand  informativo per il supporto del paziente  e per dare tutte info e nuovi aggiornamenti.

E si prosegue con la Riffa solidale, grazie all’opera realizzata  da  Annamaria.

La manifestazione che si articolerà tra la competizione di fioristi da ogni parte di Italia e lo spettacolo finale con la proclamazione della squadra vincitrice, vedrà la cooperazione di diverse realtà associative locali, tra cui Lo Scrigno, Ago filo e fuselli, Donne fuori tempo, Arte Mediterranea, Materikart, Rosario Luca Salvaggio, Claudia Mosca  Pastry Chef, Momenti di gioco, Festa dei Nonni e Progetto farfalla.

Anche la serata finale di questa quinta edizione del show sarà condotta da Johnny Passa. In giuria, per selezionare la creazione floreale più bella,  Marco Mazza, Gabriella D’Aloisio, Francesco Tinto e Marina Cozzo.

L’arte è lo sforzo incessante di competere con la bellezza dei fiori – e non riuscirci mai”. Questo diceva Marc Chagall, indiscusso Maestro del colore e Savina Tatti, una floral designer apriliana, ha raccolto la sfida del grande artista ideando una particolarissima kermesse floreale giunta quest’anno alla quinta edizione.

Non a caso Aprilia è una città di florovivaisti ed Estrosa vede alternarsi sulla passerella splendide modelle vestite da artisti provenienti dall’Italia e dall’estero: un fiore all’occhiello dell’estate apriliana.

Quest’anno il tema ispiratore dell’evento sarà il mondo magico delle fiabe. Fabula, l’edizione 2022 di Estrosa Floral Show sarà una grande rassegna con laboratori e stand dedicati. Si potranno incontrare per il parco meravigliosi personaggi Disney che stupiranno i visitatori insieme alle squadre in concorso, impegnate nella costruzione di uno spettacolo di grande suggestione.

Non più una sola performance ma tre prove, tre premiazioni, quattro menzioni, due giorni di arte floreale, di divertimento e di bellezza. Non mancheranno gli spazi per i bambini in collaborazione con La festa dei nonni e Charles Landrop; i più piccoli potranno sperimentare attività laboratoriali con le associazioni del territorio durante la mattina dalle 9.30 alle 11.30 e il pomeriggio dalle 17 alle 20. Verranno realizzate opere in ceramica, cake design, pittura, uncinetto, tombolo, ricamo, fiori di carta.

I fioristi partecipanti formeranno nove squadre con due elementi ciascuna; tutte le associazioni saranno presenti con sessanta rappresentanti mentre gli artisti che realizzeranno le loro creazioni vegetali saranno ventisette e sfileranno nella serata finale del 14 luglio. Ogni squadra, in collaborazione con l’associazione Lo Scrigno, sfilerà con tre creazioni esclusive.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE