Femminicidio di Elisa Ciotti a Cisterna: il pm chiede 25 anni di carcere per il marito

Archivio Cronaca  

Pubblicato 24-09-2021 ore 16:42  Aggiornato: 01-10-2021 ore 16:36

Femminicidio di Elisa Ciotti a Cisterna: il pm oggi – durante la penultima udienza del processo in Corte d’Assise a Latina – ha chiesto 25 anni di carcere per il marito della giovane Fabio Trabacchin di 37 anni.  In aula hanno parlato l’accusa e le parti civili. Il pm ha voluto ribadire con quanta brutalità l’imputato ha ucciso la moglie il 10 luglio del 2019 al culmine di una lite, nella loro villetta al quartiere San Valentino di Cisterna. Il 37enne (accusato di omicidio volontario) colpì la donna alla testa con un martello diverse volte. Si torna in aula il 22 ottobre.

Fabio Trabacchin

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login