Finto agente della guardia di finanza di Latina denunciato ai Castelli Romani.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 04-01-2016 ore 10:26

La sua presenza sospetta, davanti ad un supermercato, segnalata al 112 da una cittadina. Aveva un fac-simile di un distintivo metallico della Finanza, un paio di manette, una ricetrasmittente ed una pistola giocattolo.

Ai Castelli Romani un finto agente della guardia di finanza, un 57 anni residente a Latina, viene rintracciato e denunciato dai Carabinieri di Castel Gandolfo. La sua presenza sospetta, davanti ad un supermercato di Ciampino, era stata segnalata al 112 da una cittadina. I Carabinieri, arrivati sul posto in pochi istanti, si sono così avvicinati all’uomo per controllarlo, ma lui ha iniziato a correre freneticamente lungo la strada gridando "sono un collega!". Bloccato, il 57enne è risultato essere – in realtà – un romano residente a Latina, che nulla aveva a che fare con le forze dell’ordine, se non per i suoi numerosi trascorsi con la Giustizia. Addosso l’uomo aveva un fac-simile di un distintivo metallico della Finanza, un paio di manette, una ricetrasmittente ed una pistola giocattolo senza tappo rosso."Particolari – hanno sottolineato i Carabinieri – che lasciano pensare alla probabile volontà del 57enne di mettere a segno qualche evento criminoso. Per ora, il finto finanziere è stato denunciato a piede libero con l’accusa di possesso di segni distintivi contraffatti, ma sono in corso ulteriori accertamenti dei Carabinieri finalizzati all’acquisizione di elementi in ordine al suo eventuale coinvolgimento in pregressi crimini compiuti con analoghi modus operandi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 555  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login