Franco Sacchi, Amministratore Unico della “Sacchi Pallets” di Aprilia, è il nuovo Presidente della Federlazio Latina.

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 11-07-2019 ore 17:41  Aggiornato: 18-07-2019 ore 17:36

Franco Sacchi, Amministratore Unico della “Sacchi Pallets” di  Aprilia, è il nuovo Presidente della Federlazio Latina. Nel corso di un’affollata Assemblea dei Soci, che si è svolta nella splendida cornice di Villa Zani, è stato eletto all’unanimità Presidente Federlazio Latina, Franco Sacchi, Amministratore Unico della società “Sacchi Pallets” di Aprilia, azienda leader europea nella produzione di pallets.  Il Presidente Sacchi – che prende il posto di Silvio Rossignoli – sarà affiancato da due Vice Presidenti: Umberto Mazzuferi della “Mazzuferi Group” di Borgo Carso, ed Ivano Piccenoni della società “Innbamboo” di Latina.

Franco Sacchi prende il posto di Silvio Rossignoli che, nonostante il suo ruolo di Presidente regionale della Federlazio, ha dato la sua disponibilità a traghettare la sede di Latina in questi ultimi mesi fino al rinnovo di oggi.

L’incontro, coordinato dal Direttore di Federlazio Latina, Claudio Malagola, ha visto la presenza di moltissime personalità del mondo Politico Istituzionale, locali e regionali, del mondo bancario ed economico imprenditoriale, sindacale. Presente per l’occasione anche il Direttore Generale della Federlazio regionale, Luciano Mocci.

Nel corso dell’assemblea pubblica si è svolto anche il convegno “Nuovi obblighi, procedure e responsabilità degli amministratori e degli organi di controllo delle imprese”, realizzato in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Latina. Nei loro interventi, il Presidente dell’Ordine Efrem Romagnoli e il Presidente dell’Istituto per il Governo Societario nonché Presidente dell’Accademia romana di Ragioneria, Paolo Moretti, hanno ribadito l’importanza delle procedure riguardo i nuovi obblighi di nomina degli Organi di Controllo nelle S.r.l., la responsabilità degli amministratori nella gestione delle Imprese e la necessità di una riforma del sistema fiscale per la crescita del Paese.

Le prime parole del Presidente Sacchi, dopo aver ringraziato l’assemblea per la fiducia dimostratagli ed il Presidente Silvio Rossignoli per il lavoro svolto, sono state quelle di voler consolidare la storia cinquantennale di Federlazio sul territorio Pontino attraverso un rapporto sempre più sinergico tra le Imprese e tra le stesse ed il mondo delle Istituzioni. Soltanto attraverso un nuovo modo di essere Associazione, lanciato da Federlazio con il progetto Go Business! due anni fa, si potrà rispondere alle continue trasformazioni socio-economiche in atto.

 

GO,BUSINESS!

L’innovativo sistema di servizi per la tua impresa

www.go-business.it

“Le associazioni di categoria – ha ribadito il neo Presidente Sacchi – devono avere la forza, il coraggio, la volontà di cambiare pelle, di trasformarsi, come un qualsiasi altro soggetto, in una società in continuo movimento. Noi come associazione lo stiamo già facendo”.

Nel corso del suo intervento, il Presidente Sacchi ha infine ricordato che recentemente Federlazio ha aderito a livello nazionale a Confimi Industria (Confederazione dell’Industria Manifatturiera Italiana e dell’Impresa Privata). Un’importante realtà che nel giro di pochi anni è riuscita a raccogliere unanimi consensi sia a livello istituzionale che di imprese e che oggi, grazie anche al supporto di Federlazio, rappresenta circa 40 mila imprese per 495 mila lavoratori ed un fatturato aggregato di quasi 80 miliardi di euro. Grazie a questa adesione, Federlazio riuscirà a dare risposte sempre più puntuali e precise alle richieste delle aziende, rafforzando ancor di più la rappresentanza delle Pmi non solo a livello locale ma anche in ambito nazionale.

 

“Faccio i miei personali complimenti al Presidente Franco Sacchi per la sua nomina alla guida della nostra Associazione – ha dichiarato il Presidente uscente di Federlazio Latina, Silvio Rossignoli -. Il presidente Sacchi è nostro prestigioso associato da ben 40 anni, conosce quindi benissimo la Federlazio, e questo è motivo ulteriore di orgoglio per tutti noi. Non ho alcun dubbio nel dire che la nostra sede di Latina potrà ulteriormente arricchirsi avvalendosi della sua grande esperienza”.

“Sono molto felice che la scelta dei nostri imprenditori sia caduta su Franco Sacchi, una persona che ha fatto la storia della Federlazio – ha dichiarato il Direttore di Federlazio Latina, Claudio Malagola -. Da quando ricopro il ruolo di Direttore della sede di Latina ho trovato subito in lui una persona estremamente competente, ricca umanamente e di sani principi, da cui poter attingere grazie alla sua esperienza e al gran senso di appartenenza nei confronti dell’Associazione. Un ringraziamento particolare – ha concluso il Direttore Malagola – al Presidente uscente Silvio Rossignoli, sul quale ho potuto sempre contare in questi miei primi mesi da Direttore in Federlazio”.

 

FRANCO SACCHI

Amministratore Unico della Sacchi Pallets srl di Aprilia, azienda leader europea nella produzione di Pallets (18.000 pezzi giorno) che coordina anche l’attività di quattro centri di riparazione Pallets dislocati in tutto il territorio nazionale e di due centri nell’Europa dell’est. I dipendenti, tra diretti ed indiretti, sono circa 100 ed il fatturato annuo supera i 26 milioni di euro.

 

Nel 2016 la società è stata tra le prime in Italia ad essere certificata AEO – Authorized Economic Operator – in virtù di un ineccepibile condotta sul piano fiscale e doganale. Questa autorizzazione ha permesso all’azienda di effettuare gli sdoganamenti di materia prima presso i propri uffici. La Sacchi Pallets è stata vincitrice per tre anni consecutivi ai Chep European Supplier Award.

 

COMPOSIZIONE NUOVO GRUPPO DIRIGENTE FEDERLAZIO LATINA

Presidente

Franco Giacomo Sacchi – Sacchi Pallets

Vice Presidenti

Umberto Mazzuferi – Mazzuferi Group

Ivano Piccenoni – Innbamboo

Consiglio Direttivo

Marco Adami – Arescosmo

Giorgia Agresti – Allianz Bank Private Partner

Antonio Bernasconi – Saip Formazione

Gianni Caparelli – Infordata

Giorgio Dal Sasso – DS Group

Massimo Di Fazio – Prometeo

Andrea Fabbri – EscoLazio

Alfredo Fresser – Mayer System

Fabrizio Gianni – F.lli Gianni

Maurizio Guercio – Guercio Design

Moreno Maiola – Simat

Gianmario Mariniello – VUD

Umberto Mazzuferi – Mazzuferi Group

Franco Parisella – I&SI Ingegneria e Software industriale

Marco Picca – Picca Prefabbricati

Ivano Piccenoni – Innbamboo

Francesca Pierleoni – Kamaleonte

Mario Stradaioli – Stradaioli costruzioni generali

Quirino Quaglieri – Belectric Italia

Augusto Sposito – Cooperativa Sociale CORE

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto1292 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login