“Fuori stanza”: due incontri speciali del gruppo di lettura di Fuori Quadro aperti a tutti.

Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 30-04-2021 ore 11:39

Le storie possono unire anche a distanza, confrontarsi sulle storie, poi, costruisce ponti inaspettati. E’ questo lo spirito alla base di due appuntamenti speciali del gruppo di lettura dal nome simbolico “Fuori Stanza” promossi dall’associazione Fuori Quadro di Formia.

Due incontri on line gratuiti e aperti a tutti per confrontarsi su due libri scelti da due lettori d’eccezione, per una discussione, appunto, da lettore a lettore.

Il primo appuntamento è per questo venerdì 30 aprile alle ore 19:00 con “Maestoso è l’abbandono” di Sara Gamberini ( Hacca Edizioni) scelto da Roberta De Marchis, ufficio stampa editoriale. Un romanzo di de-formazione: la storia di una ragazzina ipersensibile che diventa adulta non attraverso le tappe prosaiche della trama visibile della vita ma attraverso i percorsi segreti del sogno, quelli che scorrono sotto le cose caricandole di simboli e possibilità, trasformandole e salvandole dalla banalità del tempo.

Il secondo appuntamento è il 27 maggio alle ore 19:00 con “Pensare come Ulisse” di Bianca Sorrentino (Il Saggiatore) scelto dal poeta e giornalista Simone Di Biasio. Nel ripercorrere le vicende degli eroi del mito, il libro porta a scoprire che le loro inquietudini non sono poi così distanti dalle nostre. Siamo figli di un secolo smarrito: bombardati da verità urlate e subito smentite, schiacciati dalle malattie e da una produttività senza fine, abbiamo perso il filo in quel labirinto che è il nostro mondo. La lettura dei classici può permetterci di abitare un’altra storia, riappropriarci della nostra.

Per partecipare basta inviare un’email a assfuoriquadro@gmail.com.

 

CONTATTI

Associazione Fuori Quadro

Via Vitruvio 344, 04023 Formia LT

www.fuoriquadro.net

assfuoriquadro@gmail.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login