Furto finito in tragedia in via Palermo, a Latina: la Scientifica ricostruisce la scena in 3D.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 28-10-2017 ore 15:05  Aggiornato: 04-11-2017 ore 15:01

Furto finito in tragedia in via Palermo, a Latina: nella giornata di ieri sul posto sono tornati gli investigatori della Polizia Scientifica di Roma che, con delle apparecchiature sofisticatissime, potranno ricostruire in 3D le varie fasi dell’omicidio del 41enne di Napoli Domenico Bardi che, assieme a dei complici, stava tentando di introdursi nell’abitazione per mettere a segno un furto. L’uomo è stato ucciso a colpi di pistola dal 47enne avvocato di Latina Francesco Palumbo che era accorso in casa dei genitori dopo che era scattato l’allarme. Il sopralluogo della scientifica è stato eseguito nel giardino dell’abitazione dove è stato ucciso Domenico Bardi. Gli uomini della Scientifica hanno eseguito dei rilievi topografici che serviranno a ricostruire in maniera tridimensionale la scena del crimine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 1460  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login