fbpx
HomeArchivio SportGiovanni Pisano è il nuovo allenatore dell’Anzio Calcio 1924. Dieci nuovi arrivi.
spot_img

Giovanni Pisano è il nuovo allenatore dell’Anzio Calcio 1924. Dieci nuovi arrivi.

Articolo Pubblicato il :

L’Anzio Calcio 1924 comunica ha affidato a Giovanni Pisano la conduzione tecnica della prima squadra per la stagione 2018/19. Siracusano, ex attaccante con 165 gol all’attivo tra i professionisti, fu capitano della Salernitana per tre anni nella prima metà degli anni ’90 e debuttò in Serie A con il Foggia di Zeman in un Brescia-Foggia del campionato 1992/93.

Lasciato il calcio giocato nel 2010, nello stesso anno ha fatto parte dello staff tecnico dello Spezia in qualità di osservatore mentre il debutto in panchina risale alla stagione 2013/14, alla guida degli Allievi Nazionali della Salernitana. Seguiranno due stagioni in Liga 2 rumena, con il Balotești, dove centra la salvezza nonostante una squadra ereditata a novembre all’ultimo posto e con il Caransebeş.

Due brevi esperienze con il Modica, in Eccellenza siciliana nel 2016 e con i portoghesi del Lusitano l’anno successivo. Nella passata stagione la sua prima esperienza in Serie D, con la matricola Isola Capo Rizzuto da dicembre a marzo. Il nuovo allenatore debutterà in panchina questo pomeriggio, alle ore 18, nell’amichevole tra Anzio e Pomezia in programma allo stadio “Massimo Bruschini”.

L’Anzio Calcio 1924 comunica, inoltre, di aver perfezionato l’accordo con dieci nuovi giocatori che faranno parte della rosa della prima squadra per la stagione 2018/19. Tra gli “over” arrivano gli attaccanti Antonio Pagliaroli e Francesco Di Pietro,  il centrocampista Luca Buonocore, l’esterno Simone Lavilla e i difensori Luca Magliano e Yahia Ashour Ramadan.

Il primo, nato a Sonnino il 20 maggio del 1993, è un attaccante con una esperienza tra i professionisti a Latina (18 presenze e un gol tra il 2011 e il 2013, biennio nel quale i nerazzurri hanno ottenuto la promozione in Prima Divisione e poi in B), Messina e Torres. Dal 2014 gioca in Serie D, per due anni con l’Aprilia, poi una stagione a Trastevere e una nel neonato Latina Calcio 1932. Di Pietro, nato ad Anzio il 12 giugno del 1992, ha esordito in Serie C con la maglia del Como e disputato stagioni in D con Sora e Torres. Buonocore è un centrocampista, nato il 12 aprile del 1995 e che ha già vestito la maglia dell’allora Anziolavinio nella stagione di Serie D 2014/15, andando anche a segno nella trasferta di Fondi valida per la 25^ giornata. Dopo l’esperienza alla corte del patron Rizzaro, ha vestito le maglie di Racing Club, SS. Michele e Donato e Falasche, sempre in Promozione.

Simone Lavilla, nato a Reggio Calabria il 7 settembre del 1997, è un esterno destro che può giocare in difesa e a centrocampo e vanta già 80 presenze in Serie D con Hinterreggio, Vibonese, Cittanovese e Palmese.  Magliano, nato a Battipaglia il 12 aprile del 1994, ha all’attivo 77 presenze nella massima serie dilettantistica con le maglie di Battipagliese, Bisceglie e Isola Capo Rizzuto oltre a tre campionati di Eccellenza con Oppeano, Pozzonovo e Cerano e una breve apparizione con la Casertana, nella prima metà del campionato di Lega Pro Seconda Divisione 2013/14, senza mai scendere in campo.

Ramadan è il primo calciatore libico a vestire la maglia dell’Anzio e nella passata stagione ha disputato il campionato di Eccellenza in Toscana. Quattro gli innesti nella batteria degli “under”: si tratta di Francesco Del Prete, centrocampista del 1999 visto all’opera con la Juniores dell’Aprilia lo scorso anno e con la prima squadra del Falasche nella stagione precedente, Angelo De Carlo, difensore centrale classe 2000 cresciuto nel settore giovanile della Reggina e all’Isola Capo Rizzuto nello scorso campionato di D, Francesco Di Magno, attaccante classe 1999 già ad Anzio nelle stagioni 2014/15 e 2016/17 e infine Alessandro Mazzella, statuario centravanti del 2000 che lo scorso anno ha fatto parte della Juniores del Latina Calcio 1932 e che aveva anche collezionato una presenza in panchina nella prestigiosa amichevole dei nerazzurri contro la Roma dello scorso 14 luglio (testo e foto di Matteo Ferri – Ufficio stampa Anzio Calcio 1924)

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE