Gravato da una condanna ad oltre 7 anni di carcere: 29enne arrestato dalla Squadra Mobile di Latina.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 11-07-2020 ore 13:25  Aggiornato: 18-07-2020 ore 13:21

Gravato da una condanna ad oltre 7 anni di carcere: un 29enne viene arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Latina. Il giovane, un pluripregiudicato, annovera un curriculum di tutto rispetto in ambito criminale ed è gravato da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. In particolare è ritenuto responsabile di diversi furti commessi nella provincia di Latina e nella capitale, la maggior parte dei quali perpetrati all’interno di capannoni commerciali, dai quali asportava, con l’aiuto di alcuni complici, materiali per infissi esterni in alluminio, ottone e rame.

Ieri sera i poliziotti della Questura di Latina hanno tratto in arresto C.S. classe ‘91, in quanto destinatario di un Ordine di Esecuzione di pene concorrenti e contestuale ordine di Esecuzione: deve espiare  la pena residua complessiva di anni 7 (sette) mesi 6 (sei) e giorni 7 (sette) di reclusione  in ordine al reato di furto aggravato in concorso con altre persone.

Gli investigatori della Squadra Mobile, all’esito di una specifica attività finalizzata al rintraccio dell’uomo, lo hanno quindi individuato e tradotto presso la Casa Circondariale di Latina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login