TERRACINA – Bimbo di 4 anni impigliato nel nastro trasportatore: non ce l’ha fatta.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 12-09-2018 ore 18:03  Aggiornato: 19-09-2018 ore 17:59

l’ospedale “Gemelli” di Roma

Non ce l’ha fatta Josif, il bimbo di appena 4 anni rimasto incastrato ieri tra gli ingranaggi di un nastro trasportatore, all’interno di un’azienda agricola di Borgo Montenero, a Terracina; soccorso da un’eliambulanza e condotto d’urgenza al policlinico “Gemelli” di Roma il piccolo, purtroppo, questa mattina è deceduto.

Il grave incidente si è verificato ieri nel primo pomeriggio, attorno alle 15.00. Il bimbo, parente dei proprietari dell’azienda, era rimasto impigliato accidentalmente con le braccia ad un nastro trasportatore di un macchinario adibito al lavaggio degli ortaggi.

Sul posto sono accorsi anche i vigili del fuoco ed i carabinieri. Ora si dovrà chiarire l’esatta dinamica del drammatico incidente.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 5161  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login