HomeSpettacolo e CulturaI Giochi tratti da serie tv: quali sono?
spot_img

I Giochi tratti da serie tv: quali sono?

Articolo Pubblicato il :

Il connubio tra giochi da casino e serie TV sembra essere gradito al pubblico, prova ne sia che le maggiori società elaboranti le slot online propongono sempre volentieri delle interfaccia di slot ispirate alle serie televisive più gettonate.

Il fenomeno è entrato nel mercato ed ha fatto tendenza ponendo un ponte ideale tra due mondi: gli smanettoni un po’ nerd ed i giocatori; il risultato è che esiste, adesso, un  mercato ibrido tipo che sa valutare gli aspetti più interessanti della grafica di un sito di slot ed i suoi effetti speciali come, parimenti, sa valutare i dettagli più concreti che interessano ai giocatori.
Un giocatore rimane un giocatore e non si perde in filosofie ma, oramai, non parliamo più del mero frequentatore di sale slot ma di un appassionato di tecnologie, di programmazione, di siti internet e di lifestyle collegati.

C’è da fare attenzione ai bidoni, attenzione! Non sempre le serie televisive hanno successo e l’esempio recentissimo del remake di Resident Evil, considerato una mecca dei videogames, ha causato una doccia fredda a molti tecnici del settore.
Non c’è da essere pessimisti perché il trend del gradimento delle slot online sta proseguendo e prosegue con delle interfacce tratte da serie TV che hanno avuto successo sia sullo schermo che tra i giocatori che rivedono quelle atmosfere sulle slot su cui smanettano.
Le serie più sicure indicano nomi ben noti anche al grosso pubblico: Vikings, Bid Deal, Runner Runner, Las Vegas sono alcune delle denominazioni che non tramontano né mai tramonteranno.

Su Las Vegas della Bally, tra i giochi da casino, non c’è bisogno di spiegazioni: è una creazione azzeccata che fa pensare di essere veramente nella mitica Las Vegas in uno dei tanti Casinò che hanno fatto storia. Grafica accattivante ma semplice: il gioco puro con una volatilità del 93,95%: ha avuto successo perché ricorda più di tutti le macchinette dei film, dei documentari, dei servizi televisivi dedicati.


Alcune altre interfacce grafiche, diversamente, sono interessanti proprio per il concept: prendiamo Vikings slot, una creazione della Netent.


Vikings rimanda in modo veramente sorprendente alla serie TV che abbiamo ammirato in tanti, con atmosfere che l’interfaccia grafico riesce a trasmettere in modo fedele con quell’aria da copertina di disco Black Metal che molti appassionati di mitologie oscure e di scene barbariche apprezzano.

Chi gioca a Vikings parte da un’interfaccia dotata di 5 rulli, 3 righe e 243 linee di pagamento in modalità standard. Tale interfaccia ha la possibilità di arrivare a 7 rulli, 5 righe e circa 78 mila, un po’ di più, possibilità di vincita.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE