Il Club per l’’Unesco di Latina celebra la Giornata Internazionale dell’Olivo nel giardino della scuola “Rodari”.

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 25-11-2021 ore 11:30  Aggiornato: 26-11-2021 ore 13:00

Mauro Macale, presidente del Club per l’Unesco di Latina

Il Club per l’’Unesco di Latina celebra la Giornata Internazionale dell’Olivo con la donazione a la piantumazione di un albero di Olivo nel giardino della scuola primaria “Gianni Rodari”, nel capoluogo pontino. L’iniziativa si terrà domani mattina a partire alle 9.30.

La Giornata Internazionale dell’OLIVO, proclamata nel 2019 dall’UNESCO, nasce con l’obiettivo d’incoraggiare la protezione di un albero che è simbolo dei valori di pace, saggezza e armonia. Secondo alcuni esperti l’olivo è uno dei più potenti fissatori di CO2, quindi particolarmente efficace per combattere i cambiamenti climatici.

La cerimonia di piantumazione si svolgerà nel giardino della scuola alla presenza dei giovani allievi che saranno eruditi sull’importanza della lotta ai cambiamenti climatici.

Saranno presenti, oltre alla dirigente scolastica Eliana Valterio  e gli insegnanti delle scolaresche, il presidente del Club per l’Unesco di Latina  Mauro Macale.

“Il tema della piantumazione di alberi riveste un importante significato sociale, culturale, economico e ambientale che rappresentano il fulcro degli obiettivi proposti dall’agenda 2030, coinvolgere le nuove generazioni ci da l’opportunità di educarli a prendersi cura del mondo che erediteranno – ha affermato Mauro Macale presidente del Club per l’Unesco di Latina –  ed è bello vedere che, mentre molto paesi tagliano alberi, la Repubblica Italiana si contraddistingue per l’aumento, nell’ultimo quinquennio, del 31% del parco forestale, che la dice lunga sul nostro grado culturale e di attenzione a favore dell’ambiente”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login