Il coronavirus blocca anche lo sport locale, rinviate le partite nel Calcio. Troppi positivi nel Volley

Sport  

Pubblicato 10-01-2022 ore 09:47

L’aumento dei contagi durante le festività natalizie sta penalizzando anche lo sport. Iniziamo dal calcio locale. Rinviate le partite di queste settimane per i tanti casi di covid registrati tra calciatori e dirigenti. Sia nella serie C che nella serie D, la Lega ha deciso di far slittare il campionato al 23 gennaio facendo saltare dunque tutte le partite del 9 e del 16 gennaio. Nella serie C, il Latina torna in campo domenica 23 gennaio per una trasferta a Foggia.

Anche per l’Aprilia Calcio le cose proseguiranno in questo modo. Le rondinelle giocheranno la prima partita del 2022 il 23 gennaio al Quinto Ricci contro il Muravera. Partita tra le mura amiche anche per l’Insieme Formia che accoglierà l’ostia Mare

Disagi anche nell’Eccellenza, nel girone B, rinviata la partita che si sarebbe dovuta disputare ieri, tra l’Anzio calcio e il Pomezia

Problemi per il covid anche nella superlega di pallavolo. Nella Top Volley Cisterna sono risultati 8 i giocatori positivi. Sono tutti in isolamento fiduciario e per la maggior parte asintomatici o con sintomi lievi. Si attendono ora i risultati dei test effettuati nella giornata di ieri.

Sono slittate naturalmente anche le partite nel Basket. Nella serie A2, dove gioca il Latina, si torna sul parquet di gioco il 16 gennaio. I pontini affronteranno in casa al Palabianchini – alle 18 – lo Scafati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login