fbpx
HomeSportIl prossimo 4 Dicembre in scena la nuova edizione della Mezza Maratona...
spot_img

Il prossimo 4 Dicembre in scena la nuova edizione della Mezza Maratona di Sabaudia.

Articolo Pubblicato il :

Il prossimo 4 dicembre torna la Mezza Maratona di Sabaudia, giunta alla sua ventesima edizione: nella data simbolo dell’UISP di Latina, andranno in scena i 21 chilometri immersi tra mare, lago, dune e macchia mediterranea. Alla gara competitiva sulla classica distanza dei 21 chilometri e 97 metri sarà, inoltre, abbinata una passeggiata ludico-motoria, aperta a tutti, di 8 chilometri.

La sensibilità dell’amministrazione comunale di Sabaudia, e in particolare del sindaco Alberto Mosca e del delegato allo Sport Massimo Mazzali, ha fatto sì che nella data simbolo delle gare a marchio UISP – quella in cui si sarebbe dovuta disputare la Maratona di Latina rinviata al 2023 – si possa correre la 21 chilometri tra Lago di Paola, mare, dune e macchia mediterranea.

“Alla notizia del rinvio della Maratona – sottolinea il presidente dell’UISP Latina  Andrea Giansanti – il sindaco Mosca e il delegato Mazzali si sono immediatamente attivati per continuare a caratterizzare la prima domenica di dicembre, quella in cui per tanti anni Sabaudia ha ospitato la distanza doppia, con un appuntamento in grado di attrarre atleti da ogni parte d’Italia”.

La Mezza Maratona di Sabaudia, precedentemente prevista per il 30 ottobre, trova quindi spazio domenica 4 dicembre con un programma volto a caratterizzarla come occasione della ripartenza degli eventi UISP di eccellenza in terra pontina e quale conclusione del Grande Slam Natalino Nocera 2022, edizione speciale del circuito promosso dall’UISP Latina.

“Abbiamo deciso di allestire una manifestazione all’insegna dell’accessibilità e della sostenibilità – prosegue Giansanti – a cominciare dal costo d’iscrizione per la Mezza Maratona, fissato in 5 euro, e che garantirà la piena sicurezza sull’intero percorso, rifornimenti in gara, ristoro finale, cronometraggio con chip e medaglia per tutti gli arrivati”. 

“La scelta – sottolinea il segretario generale UISP Latina Domenico Lattanzi –  è quella di evitare il superfluo, e soprattutto di non riversare sugli atleti i costi di dispendiose premiazioni o inutili pacchi gara”. I migliori della classifica generale, così come le prime società per numero di arrivati, riceveranno coppe e targhe, e la sicurezza sul percorso sarà garantita anche grazie all’impegno della polizia locale guidata dalla nuova responsabile Mariella Di Prospero.

Alla gara competitiva sulla classica distanza dei 21 chilometri e 97 metri sarà inoltre abbinata una passeggiata ludico motoria, aperta a tutti, di 8 chilometri.

“Sarà una grande festa dello sport – conclude il presidente dell’UISP Latina  – e ci tengo a ringraziare Sabaudia che, ancora una volta, ci accoglie con entusiasmo e consentirà a tutti gli appassionati della corsa su strada di vivere una giornata impareggiabile gareggiando in uno scenario con pochi eguali al mondo”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE