HomeArchivio Altre NotizieIn molti supermercati di Aprilia parte l'iniziativa "Carrello Sospeso"
spot_img

In molti supermercati di Aprilia parte l’iniziativa “Carrello Sospeso”

Articolo Pubblicato il :

Da qualche giorno,anche ad Aprilia,un gruppo di associazioni ed enti caritatevoli impegnati quotidianamente a contrastare la povertà del territorio,hanno attivato l’iniziativa Carrello Sospeso in tanti supermercati della zona.

Tali associazioni,riunite in rete per l’occasione con la sigla Rete Emergenza Povertà,hanno reputato necessaria la suddetta iniziativa perla  crescente richiesta di generi alimentari,conseguente alle difficoltà economiche causate dalla nota pandemia del Coronavirus o Covid 19.

Le persone che volessero dare un proprio contributo all’iniziativa, in favore dei più bisognosi,si potranno recare presso i sotto elencati supermercati, acquistare un prodotto alimentare e porlo nell’apposito carrello posto nei pressi della uscita.

I generi alimentari raccolti saranno distribuiti alle persone a disagio del territorio dalle stesse associazioni partecipanti.

I supermercati che attualmente hanno aderito sono:

– Carrefour via degli Oleandri, – Carrefour via Deledda, – Conad via dei Mille,- Conad via La Malfa, – Eurospin via Mascagni, – Eurospin via Carroceto, – Eurospin via Nettunense, – Esselunga via del Commercio, – Ins via A.Moro,

Tale iniziativa è patrocinata dal Comune di Aprilia.

Le organizzazioni non profit che hanno dato la disponibilità a rendere possibile la realizzazione di tale iniziativa, con la partecipazione dei propri volontari, sono:

CARITAS DELLA ANNUNCIAZIONE B.V.MARIA CAMPO DI CARNE

CARITAS REGINA PACIS ARDEA

CARITAS S.MARIA MADRE DELLA CHIESA APRILIA

CARITAS SAN PIETRO IN FORMIS CAMPOVERDE APRILIA

CENTRO DI SOLIDARIETA’ “SAN BENEDETTO” APRILIA

FONDAZIONE COME NOI “CORASANITI VINCENZO GRAZIANO” APRILIA

ASS. LAETA CORDA APRILIA

ASS. RAGGIO DI SPERANZA APRILIA

ISTITUTO PER LA FAMIGLIA APRILIA

 

in collaborazione con il Banco Alimentare del Lazio

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE