HomeArchivio Spettacolo e CulturaInaugurata ad Aprilia la mostra dell'Anpi “La memoria non si ferma"
spot_img

Inaugurata ad Aprilia la mostra dell’Anpi “La memoria non si ferma”

Articolo Pubblicato il :

Si è tenuta ieri pomeriggio, dalle ore 17:00 presso la sala Manzù in Biblioteca comunale, l’inaugurazione della mostra “La memoria non si ferma” organizzata dalla sezione cittadina dell’ANPI con il patrocinio del Comune di Aprilia.
In rappresentanza dell’Amministrazione comunale, è intervenuto il presidente della Commissione Cultura Federico Cola, che ha portato i saluti del Sindaco Antonio Terra e dell’Assessore Gianluca Fanucci, impossibilitati a presenziare.
Cola ha sottolineato l’importanza di momenti di riflessione e partecipazione come questi: “Il dramma della guerra, della cieca violenza contro il diverso, contro l’ultimo, sono temi sui cui non si deve mai abbassare la guardia – ha affermato nel corso del suo intervento – è obbligo morale di tutti, responsabilità di ognuno di noi, far sì che il ricordo continui a mantenere viva la memoria di chi non c’è più e tramandare alle nuove generazioni che cosa significhi la violenza e l’orrore della guerra: errori – ed orrori – da non ripetersi più. Il passato è la chiave del futuro, possiamo imparare da esso per non commettere nuovamente gli errori commessi in passato”.
La mostra rimarrà ad accogliere i cittadini apriliani fino al 27 gennaio (orari: 10-12 e 17-19). Mentre nella Giornata della Memoria, giovedì alle ore 10:00, l’ANPI di Aprilia ha organizzato, con il patrocinio del Comune, un incontro-dibattito in Sala Consiliare, a cui prenderanno parte anche studenti delle scuole cittadine. All’evento – che sarà moderato dal prof. Filippo Fasano, presidente ANPI “Vittorio Arrigoni” di Aprilia – interverranno lo studioso della Shoah Andrea Cavola e lo storico e docente Ugo Mancini. Prenderanno parte al momento di riflessione pubblica anche il Sindaco di Aprilia Antonio Terra e l’Assessore alla Cultura Gianluca Fanucci.
Nel pomeriggio del 27 gennaio, infine, alle ore 17:00 presso la Biblioteca comunale verrà proiettato il film “L’oro di Roma” di Carlo Lizzani.
spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE