Inseguimento e spari tra Anzio e Nettuno, arrestati 4 giovani rapinatori

Archivio Cronaca  

Pubblicato 13-01-2020 ore 11:29  Aggiornato: 20-01-2020 ore 11:27

Picchiano selvaggiamente con una bottiglia un ragazzo pakistano, poi lo derubano, fuggono ma vengono intercettati dalla polizia con cui poi hanno un violento incidente. Notte movimentata al confine tra Anzio e Nettuno, in zona Santa Teresa. Quattro giovani alla fine sono stati arrestati: si tratta di  un 19enne romeno, un 20enne tunisino e due italiani di 23 anni. I quattro si trovavano a bordo dell’auto fuggita dopo l’aggressione con cui poi la polizia si è scontrata in via Cupa dei Marmi. Poco prima dell’arresto sono stati esplosi in aria 12 colpi di pistola. La banda è sospettata di aver commesso altre 8 rapine in zona. Il ragazzo pakistano è stato soccorso dal 118 e ricoverato in ospedale con il volto tumefatto e il naso rotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login