Inseguito dalla Polizia di Albano, braccato e sorpreso con 50 grammi di cocaina. Cameriere in manette.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 31-10-2017 ore 17:49  Aggiornato: 08-11-2017 ore 17:45

Inseguito dalla Polizia sulla provinciale 140, che da Castel Gandolfo conduce sino alla frazione di Frattocchie, a Marino, viene braccato e trovato in possesso di mezzo etto di cocaina. In manette è finito un 24enne incensurato dei Castelli Romani che lavora come cameriere in un noto ristorante di Castel Gandolfo. L’auto del giovane è stata fermata lungo la via Appia ed è scattata la perquisizione. I 50 grammi di cocaina sono finiti sotto sequestro; per il 24enne sono scattate le manette ma, in attesa del processo, è stato rimesso in libertà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 1126  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login