Intimidazioni alla vicesindaco di Sermoneta, a fuoco la sua auto e quella del figlio

Archivio Cronaca  

Pubblicato 24-02-2020 ore 08:58  Aggiornato: 02-03-2020 ore 08:56

Probabile atto intimidatorio nei confronti del vicesindaco del Comune di Sermoneta, Maria Marcelli. Nell’arco di 15 giorni due auto sono state date alle fiamme. A bruciare sabato sera la vettura del figlio di Maria Marcelli, una jeep Suzuki. Giorni fa, invece, è stata proprio l’auto della vicesindaco – una Range Rover Evoc – ad essere interessata da un incendio. Su entrambi gli episodi indagano i carabinieri che non escludono nessuna ipotesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login