IV Edizione per il Premio Nazionale di Poesia dedicato al medico apriliano Masio Lauretti

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 09-01-2019 ore 15:55  Aggiornato: 28-02-2019 ore 15:35

L’Associazione Culturale Sfera in collaborazione con l’Ordine dei Medici di Latina e l’Associazione Medica Apriliana, con il patrocinio del Comune di Aprilia, bandisce un premio nazionale di poesia gratuito, riservato esclusivamente agli studenti delle scuole media inferiori e superiori e intitolato al celebre medico di famiglia apriliano Masio Lauretti (1951-2001), con scadenza 28 febbraio 2019.

L’iniziativa, giunta alla sua quarta edizione, è finalizzata a “promuovere tra i giovani la creatività, la fantasia, l’immaginazione che posseggono prima che diventino definitivamente adulti, affinché non perdano la capacità di leggere, di capire ciò che si legge e di scrivere in modo adeguato”.

In un mondo che volge sempre più alla violenza – si legge nel bando – è fondamentale ricordare le bellezze della vita come la poesia che, oltre a sviluppare l’espressività, aiuta a conoscere la parte buona presente in ogni essere umano”.

Il premio, articolato in due sezioni – A) scuole medie e B) scuole superiori – consente ad ogni alunno l’invio di un massimo di tre componimenti poetici inediti (di lunghezza non superiore a 30 versi ciascuno). Per gli studenti delle scuole medie il tema è libero, mentre per quelli delle scuole superiori è possibile scegliere tra tema libero e “L’Ascolto empatico”. Scadenza 28 febbraio

La giuria, chiamata a valutare le opere pervenute, è composta dalla scrittrice e professoressa Franca Palmieri (Presidente del Premio), dal Presidente Onorario Beppe Costa, poeta, scrittore ed editore, dal medico e neuropsichiatra Giada Lauretti, dalla giornalista e scrittrice Antonella Rizzo  e dall’Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Aprilia, Francesca Barbaliscia. La segretaria del Premio senza diritto di voto è Sabina Battistuzzi.

Per ogni sezione saranno decretati tre finalisti, tra i quali verrà scelto il vincitore. Per la Sezione B, Tema ”L’Ascolto empatico”, verrà decretato un apposito vincitore. La giuria del Premio si riserva il diritto di attribuire Menzioni d’Onore, di Merito, nonché riconoscimenti speciali. I testi dei vincitori, dei menzionati, dei finalisti e di coloro che riceveranno riconoscimenti speciali verranno inclusi in una Antologia.

Per partecipare, basta inviare gli elaborati – insieme alla scheda di partecipazione debitamente compilata – all’indirizzo di posta elettronica masiolauretti.premio@gmail.com al quale è possibile inviare anche eventuali domande o richieste di delucidazioni.

Il bando con le schede di partecipazione è stato diffuso in tutte le scuole italiane. È possibile scaricarlo dal gruppo Facebook Premio Nazionale di Poesia “Masio Lauretti” IV EDIZIONEo dalla pagina Premio Masio Lauretti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto562 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login