fbpx
HomeArchivio Spettacolo e CulturaLa “Pigiama Run” della Lilt questo venerdì fa tappa anche a Cisterna....
spot_img

La “Pigiama Run” della Lilt questo venerdì fa tappa anche a Cisterna. In strada col pigiama per i bambini malati di tumore.

Articolo Pubblicato il :

Di corsa, a passeggio ma in pigiama. Questo venerdì 30 settembre, anche Cisterna sarà tappa della Pigiama Run, l’iniziativa benefica della Lilt per i bambini malati di tumore che trascorrono le loro giornate in pigiama.

La Pigiama Run, nata nel 2019 da LILT Milano Monza Brianza, avviene da sempre nel mese di settembre, che in tutto il mondo è dedicato al Gold Ribbon, ovvero al sostegno di chi lotta contro i tumori pediatrici.

A Cisterna si partirà alle 18:30 di domani da piazza Ugo la Malfa, nel quartiere San Valentino, dove si tiene il mercato settimanale, percorrendo un tragitto di 2 chilometri e mezzo per raggiungere Palazzo Caetani, in piazza XIX Marzo.

“Ovunque sarai, quello che ti chiediamo è di partecipare alla Pigiama Run, rigorosamente in pigiama, scegliendo in totale libertà come personalizzare il tuo outfit, per manifestare affetto e vicinanza a chi in pigiama sta tutto il giorno, perché malato – affermano gli organizzatori della Pigiama Run –. Una corsa per divertirsi e fare sport, quindi, ma anche all’insegna della solidarietà. Con il ricavato proveniente dalle iscrizioni sosterremo infatti in tutta Italia progetti e servizi concreti di aiuto e accoglienza a favore dei bambini malati di tumore e delle loro famiglie, grazie alla rete LILT”.

Per partecipare occorre iscriversi contattando i numeri 0773.694124 – 342.1616891- 328.3778115 oppure scrivere all’indirizzo email: latina.lilt@gmail.com  o anche dal sito https://www.pigiamarun.it”.

L’evento è promosso dalla LILT Latina, vari partner, il patrocinio del Comune di Cisterna, Provincia e Comune di Latina, e la collaborazione della Consulta delle Donne di Cisterna.

Il ricavato dell’evento servirà a sostenere progetti e aiuti concreti ai bambini malati di tumore.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE