HomeArchivio Altre NotizieLa Presidenza Nazionale dell’Associazione Nazionale Carabinieri in visita presso il nucleo Protezione...
spot_img

La Presidenza Nazionale dell’Associazione Nazionale Carabinieri in visita presso il nucleo Protezione Civile di Aprilia

Articolo Pubblicato il :

Protezione civile è una locuzione che indica enti e soggetti, pubblici o privati, che svolgono attività assimilabili alla difesa civile o comunque finalizzate alla tutela dell’integrità della vita, dei beni, degli insediamenti e dell’ambiente dai danni – o dal pericolo di danni – che persone o cose potrebbero potenzialmente soffrire in determinate situazioni causate da disastri o incidenti di varia natura.

Lo scopo precipuo della protezione Civile si può sintetizzare in tre linee di condotta:

  1. La previsione e prevenzione dei rischi.
  2. Il soccorso delle popolazioni colpite.
  3. Il contrasto e il superamento dell’emergenza.

Ed ormai il fenomeno che ha coinvolto migliaia di volontari in tutto il Paese, rappresenta una realtà imprescindibile ed irrinunciabile, avvalorata dalle innumerevoli attività che in questi anni hanno visto il volontariato impegnato senza sosta nelle tante situazioni di emergenza causate dalle frequenti calamità naturali che si sono abbattute sul nostro Paese, dai terremoti, sempre più frequenti, alle inondazioni, gli smottamenti e cosi via.

Ma la protezione civile si è anche distinta in questi ultimi due anni per fornire supporto ed assistenza durante l’emergenza Covid, garantendo una serie di servizi alle popolazioniquali la fornitura di alimenti alle famiglie indigenti o in situazione di quarantena, la sicurezza nei centri di somministrazione dei tamponi o dei vaccini, di accompagnamento degli anziani nei centri di assistenza medica etc.

Anche nella nostra città la protezione civile occupa un posto di primo pianocon la presenza di associazioni organizzate per prestare la propria opera di supporto alle Istituzioni, nei diversi ambiti del servizio civile.

Tra queste il nucleo di Protezione civile dell’Associazione Nazionale Carabinieri, forte di circa 80  iscritti  con un ruolino di servizio di oltre 20 anni di attività durante i quali i volontari hanno potuto sviluppare competenze di elevato livello di preparazione nei diversi settori di attività, come l’antincendio boschivo, l’idrogeologico,la ricerca ed il recupero di dispersi, il soccorso in ambienti montani difficili ed ipogei, il soccorso in acque interne, gli interventi di primo soccorso con le tecniche di BLSD, il supporto alla Polizia Locale in occasione di eventi straordinari .

Il nucleo è dotato di adeguate attrezzature e mezzi necessari per svolgere tutte queste attività, ed è proiettato per un sostanziale incremento delle competenze e delle dotazioni.

E proprio in questi giorni il nucleo ha ricevuto la visita dei rappresentanti dei vertici Nazionali dell’Associazioneche hanno voluto testimoniare la completa fiducia nel nucleo di Aprilia e sottolineare la volontà della Presidenza Nazionale di voler contribuire al suo rafforzamento.

Ricevuti dal Presidente del nucleo Franco Ranaldi, sono intervenuti il Colonnello Salvo Cangemi, responsabile PC nazionale dell’ANC, Pierpaolo Cocchi, responsabile della Colonna Mobile Nazionaleed Enrico Lorenzetti, Coordinatore Regionale P.C SecovAnc che, dopo la visita alla sede ed ai mezzi schierati per l’occasione, hanno voluto incontrare il Sindaco di Aprilia Antonio Terra e l ‘Assessore alla protezione Civile Alessandro D’Alessandro.

L’incontro con le autorità locali ha permesso di sottolineare  l’importante rapporto che intercorre tra ANC ed Istituzione Locale e tracciare un possibile percorso di crescita nei rapporti di collaborazione, considerato che la Presidenza nazionale dell’Associazione intende contribuire in modo consistente alla crescita del nucleo apriliano con la prospettiva concreta di un apporto di mezzi e dotazioni in grado di garantire un sempre maggior grado di efficienza degli interventi in ambito locale e Nazionale.

A conclusione della visita è stato proiettato un video di presentazione delle attività e degli interventi effettuati in questi ultimi anni dal nucleo Apriliano

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE