La Questura di Latina emette un nuovo decreto di sospensione della licenza al “Bar Florian”.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 03-11-2017 ore 18:29  Aggiornato: 12-11-2017 ore 18:26

La Questura di Latina emette un nuovo decreto di sospensione della licenza al “Bar Florian” di via Fratelli Bandiera, nel capoluogo pontino. Il provvedimento, che impone alla titolare del locale la chiusura per 45 giorni, si è reso necessario a seguito di un altro episodio di violenza avvenuto lo scorso 13 ottobre. Alcune residenti, nel cuore della notte, erano stati svegliati da ripetuti colpi violenti  sulla porta di ingresso; dopo aver aperto, il proprietario di casa era stati aggredito, malmenato e minacciato da alcuni giovani che lo accusavano di aver lanciato dalla finestra di casa degli oggetti, danneggiando un’auto e ferendo un avventore del locale. Per quell’episodio, due cittadini romeni pregiudicati, erano tratti in arresto in flagranza di reato.

Già nel maggio scorso all’interno dello stesso bar era avvenuto un grave fatto di sangue: due giovani  – intervenuti in difesa di alcune ragazze che erano in loro compagnia – erano stati violentemente aggrediti da un gruppo di stranieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 1488  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login