La Runforever di Aprilia a “La Corsa dei Santi” a Roma.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 04-11-2017 ore 13:03  Aggiornato: 10-11-2017 ore 13:01

Riceviamo e pubblichiamo una nota della Runforever Aprilia che lo scorso 1°novembre ha partecipato ad una manifestazione sportiva a Roma.

“Siamo giunti ad un appuntamento ormai imperdibile del calendario sociale della Runforever di Aprilia, “La Corsa dei Santi”. L’ orgoglio per il terzo posto di società conquistato alla 12×1 ora delle Terme di Caracalla ci rende ancor più consapevoli di far parte di una squadra fortissima e coscienti di dover dare il massimo per non tradire le aspettative.

Percorso leggermente rivisto dall’organizzazione per questa decima edizione che lascia intatto il fascino e la meraviglia di correre tra le vie del centro storico della città eterna. Ore 9.00 appuntamento sotto il colonnato di San Pietro per la foto di rito e poi subito il riscaldamento, che per corse così brevi è importantissimo se si ambisce ad un buon tempo.

Ore 10.00 in punto lo starter da inizio a questa edizione. Il cielo azzurro e la temperatura gradevole aiutano I quasi 5.000 partenti a dare il meglio di se stessi, spronati e motivati da una pubblico sempre presente e disponibile ad appludire i podisti lungo tutto il percorso.

Percorso duro, nervoso. Bisogna sapersi gestire per non arrivare dopo la salita di via Merulana senza benzina nelle gambe. Dopo 10 Km esatti arriva come un miraggio in via della Conciliazione l’arco dell’arrivo che incornicia il cupolone come fosse un quadro a decretare la fine della fatica. La soddisfazione è garantita per aver concluso una corsa ormai considerata tra le più belle e importanti di tutta Europa.

Veniamo ai tempi. Primo di società Salvatore Zarbo che chiude con uno splendido 39.07. Secondo Massimo D’Agostino in 45 precisi, terzo un’inossidabile Claudio Cordella che chiude in 46.37. Abbondantemente sotto i 50 Giovanni Fiore, Stefano Lupi, Giovanni Kiramarios e Canio Martinelli. Poi Giuseppe Conte in 51.43, Claudio Bucci in 51.51. Chiudono Enrico Andreotti e Milena Mossucca in 55.37. E ora tutti ad allenarci per il prossimo appuntamento a Fiumicino! Forza Runforever!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 167  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login