HomeArchivio Altre NotizieLa somministrazione dei vaccini nel Lazio supera quota 50mila. A febbraio toccherà...
spot_img

La somministrazione dei vaccini nel Lazio supera quota 50mila. A febbraio toccherà agli ultra 80enni, da aprile la fase2.

Articolo Pubblicato il :

La somministrazione dei vaccini nel Lazio supera quota 50mila. Secondo l’Anagrafe Unica Vaccinale regionale – fanno sapere dalla Regione, alla data di ieri, sono state somministrate 50.233 dosi di vaccino anti Covid.

Nelle scorse ore la Regione Lazio ha divulgato il calendario del piano vaccini: il prossimo mese di febbraio – dopo gli operatori sanitari e gli ospiti delle RSA – toccherà ai cittadini ultra 80enni. Da aprile poi si entrerà nella fase 2, con la somministrazione del vaccino a tutti gli over sessanta.

“L’obiettivo – ha spiegato l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato – è quello di immunizzare un milione e seicentomila persone entro il mese di giugno. L’ordine è chiaro: prima le fasce d’età più avanzate, – spiega poi le persone fragili, poi in base all’anagrafe, in ordine decrescente”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE