HomeArchivio SportDopo la Vertical Sprint e la Tre Comuni per la Runforever Aprilia...
spot_img

Dopo la Vertical Sprint e la Tre Comuni per la Runforever Aprilia c’è la “Corsa di Miguel”

Articolo Pubblicato il :

Domenica scorsa è stata una giornata ricca di impegni per la Runforever, con i più giovani impegnati a Formia, Salvatore Zarbo e Christian Margiotta a Latina per la Vertical Sprint, e un nutrito gruppo impegnato in una classica d’inverno, la Maratonina dei tre Comuni: un percorso di 22,3 km, con un importante dislivello di 300 mt, che attraversa tre belle cittadine del Viterbese: Nepi, Civita Castellana e Castel Sant’Elia, ruotando ogni anno il comune di partenza. Nella versione 2017, con partenza dalle mura del forte dei Borgia di Nepi, i concorrenti affrontano un bel saliscendi nelle campagne della Tuscia, fino a entrare, al nono km, a Civita Castellana, che lasciano dal lato del Forte Sangallo, gettandosi in due km di ripida discesa panoramica, con vista sulle tipiche falesie di tufo della zona. È al tredicesimo km che il gioco si fa duro, con due km di dura salita al 7,5% di pendenza, seguiti da altri due di falsopiano, che rendono l’arrivo a Castel Sant’Elia la parte più impegnativa e selettiva del percorso. Passato il terzo comune il più è fatto, e dopo il riscontro del passaggio della mezza maratona (ma non c’è da aver velleità cronometriche su un percorso del genere) Nepi appare in tutto il suo splendore, che   aiuta il podista a sopportare i 300 metri finali fino al palazzo comunale, in cui la strada impenna ancora.

11 gli atleti della Runforever (45esima su oltre 200 società per numero di partecipanti) che hanno scelto di partecipare a questa gara del campionato sociale, molti di loro inserendola nel programma di preparazione della Roma Ostia. Partiti alle 6,30 da Aprilia, poco dopo le 8 già brandivano il pacco gara, che prevedeva, oltre a un piatto tipico, un’ottima caciotta! Foto di gruppo e pronti per la partenza alle 9,30, con una temperatura di 6°C di cui, dicono i veterani della gara, non ci si può lamentare.

Per la cronaca, primo fra gli uomini in 1h12’06’’Carmine Buccilli, fra le donne Eleonora Bazzoni in 1h 24’25’’. Per la Runforever, fra gli uomini il più veloce Enrico Andreotti in 1h28’06’’, seguito da Emanuele Battaglia, Florio Flamini, Marco Lupo, Massimiliano Nardacci, Claudio Cordella, Fabrizio Baione e Canio Martinelli. Fra le donne Fabiola Vulpiani la più veloce in 1h57’35’’, seguita da Milena Mossucca e Giovanna Iuliano!

Ora tutti pronti per la prossima gara, i 10 km partecipatissimi e velocissimi di Miguel!

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE