HomeArchivio CronacaLATINA - Inchiesta “Touchdown": l’ex assessore all’Urbanistica, Buttarelli, torna in libertà.
spot_img

LATINA – Inchiesta “Touchdown”: l’ex assessore all’Urbanistica, Buttarelli, torna in libertà.

Articolo Pubblicato il :

Inchiesta “Touchdown” su presunti appalti truccati e mazzette, che lo scorso dicembre ha portato all’arresto di 17 politici ed imprenditori tra Cisterna, Latina ed Anzio. I giudici del Tribunale del Riesame hanno annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere all’ex assessore all’Urbanistica del Comune di Latina, Gianfranco Buttarelli che è tornato, quindi, in libertà. I reati contestati a Buttarelli – che si trovava fino a ieri ai domiciliari -risalgono a quanto erano ancora dirigente del Comune di Cisterna. Concessi i domiciliari, invece, all’imprenditore Andrea Caiazzo. E’ stata, infine, dichiarata l’incompetenza territoriale del Tribunale di Latina per la posizione dell’imprenditore Francesco Colucci, anche lui rimesso in libertà: gli atti sono stati inviati alla Procura di Velletri.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE