Latina, la mostra di Claudia Artuso e Paola Acciarino

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 29-11-2019 ore 14:58  Aggiornato: 06-12-2019 ore 14:55

Claudia Artuso e Paola Acciarino unite nella comune passione per l‘arte, intesa quale strumento atto ad arricchire e donare benessere, sia a chi la realizza sia a chi ne fruisce. Le due artiste pontine hanno deciso di condividere emozioni, esperienze e percorsi legati alla loro creatività e il prossimo 1 dicembre alle ore 18 apriranno il loro laboratorio, sito in via Isonzo 31, per vivere insieme a quanti accorreranno una esperienza sensoriale a tutto tondo.

Sarà un viaggio mano nella mano nella loro arte e nelle infinite possibilità suggerite proprio dai percorsi artistici delle due, diversi per studi, tecniche e mezzi utilizzati ma accomunati dall’intensa voglia di comunicare ciò che le parole difficilmente riuscirebbero a dire.

Paola Acciarino, visual Artist, è artista poliedrica e precoce: espone i suoi ritratti in una prima mostra all’età di 10 anni. Incline alle arti visive in genere, ha frequentato il Liceo Artistico ed è laureata in Design, disciplina quest’ultima alla quale coniuga le passioni di una vita, pittura e fotografia, per le quali ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti. Nel 2016 riceve un riconoscimento importante anche dalla sua città: vince la Biennale di Arte Contemporanea di Latina.

Claudia Artuso è invece autodidatta e nonostante abbia iniziato ad esporre solo dal 2012 ha raggiunto traguardi importanti in Italia e all’estero. Da ricordare le numerose esposizioni collettive presso la Galleria Monogramma di Via Margutta, l’ultima in partenza il prossimo 20 dicembre. Senza dimenticare la partecipazione all’Italian Artists presso il Consolato Generale d’Italia a Miami, alla Biennale d’arte contemporanea a Montecarlo, al Premio Sulmona ed altri prestigiosi appuntamenti artistici. Nel 2018 si è classificata prima al premio Open Art presso la Biblioteca Angelica e nello stesso anno ha ricevuto il premio Eccellenze Pontine Sezione Pittura nella “La notte dei gatti” presso il Biancoro di Latina.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login