Latina – Pestaggio al supermercato, Roberto Ciarelli si costituisce. E’ in carcere

Archivio Cronaca  

Pubblicato 08-02-2018 ore 08:59  Aggiornato: 16-02-2018 ore 08:58

Roberto Ciarelli si è costituito ieri al carcere di Pescara. Il 22enne era ricercato dalla polizia per il pestaggio del vigilante in servizio al supermercato Carrefour del Piccarello a Latina. Ciarelli si era rifugiato nella città abruzzese e dopo l’arresto di Valentina Ciarelli e Matteo Ciaravino ha deciso di consegnarsi. E’ accusato di lesioni personali e violenza privata, considerato l’autore materiale della feroce aggressione ai danni dell’addetto alla sicurezza dopo un diverbio. Ieri intanto il complice Matteo Ciaravino, in carcere, ha risposto alle domande del giudice sostenendo di non aver picchiato il vigilante, ma di aver bloccato Ciarelli mentre lo colpiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 907  volte

You must be logged in to post a comment Login