Latina, ricorso al Tar per chiedere di tornare al voto in 33 sezioni

Archivio Politica  

Pubblicato 23-11-2021 ore 17:46  Aggiornato: 30-11-2021 ore 17:45

 Depositato al Tar di Latina un ricorso per chiedere l’annullamento del verbale di proclamazione degli eletti per le elezioni avvenute nel capoluogo pontino il 3 e il 4 ottobre scorsi. Alcuni candidati consiglieri della lista “Latina nel cuore” (Giovanni Monterubbiano, Alessandro Rossi ed Emilio Cerci) a sostegno di Vincenzo Zaccheo vogliono annullare l’esito del primo turno delle votazioni e rivotare in 33 sezioni su 116. Secondo quanto evidenziato nel ricorso ci sarebbero state delle irregolarità, non ci sarebbe inoltre corrispondenza tra il numero dei votanti e le schede votate.

 Le sezione su cui verte il ricorso sono: 13, 20, 41, 51, 56, 60, 76, 84, 109, 113, 7, 24, 40, 44, 68, 73, 75, 81, 83, 85, 86, 91, 92, 94, 95, 98, 103, 106, 107, 110 e 114, 69, 64.

Si attende ora la decisione del Tar. Se il ricorso venisse accolto il Governo Coletta verrebbe congelato per permettere di tornare a votare nelle 33 sezioni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login