Lievito, si chiude il primo maggio con Kim Rossi Stuart

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 29-04-2019 ore 17:56  Aggiornato: 01-05-2019 ore 20:56

Cala il sipario sull’ottava edizione di Lievito. L’ultimo evento in programma chiude in bellezza la rassegna: ospite nel foyer del D’Annunzio, alle 17:30 del primo maggio, c’è Kim Rossi Stuart. L’attore e regista è da poco diventato anche scrittore e a Latina, dove ha stretto legami familiari e dove è spesso facile incontrarlo, verrà a presentare il suo primo libro di racconti. “Le guarigioni” (edito da La Nave di Teseo) ha per temi microcosmi di amore, lotta, impazzimenti e visioni. In una recente intervista*, Kim Rossi Stuart ha raccontato il suo libro dicendo: “tutti i personaggi vogliono guarire da qualcosa o desiderano guarire qualcun altro, se ci si immagina in relazione agli esseri umani, credo sia una condizione dalla quale fuggire sia impossibile”. L’evento è a ingresso libero ed è a cura di Renato Chiocca.

Il primo maggio sarà anche l’occasione per assegnare, come ogni anno a chiusura della rassegna, il Premio Lievito. Si tratta di un riconoscimento che viene consegnato a persone che particolarmente si sono distinte per il proprio impegno in ambito sociale, culturale, scientifico, a favore della crescita della città e del suo buon nome. Il Premio Lievito di quest’anno sarà assegnato al professor Francesco Cardarelli, giovane ricercatore di Latina e docente di Fisica applicata alla Scuola Normale Superiore di Pisa.  L’appuntamento è alle 19 nel foyer del Teatro D’Annunzio.

Nel corso della serata ci sarà anche un momento commemorativo per il giornalista e storico Annibale Folchi, recentemente scomparso, per ricordare l’importanza del suo lavoro per il territorio pontino e per la città di Latina. Lo scrittore Dario Petti ne traccerà un breve ritratto e sarà consegnata una targa alla famiglia, che ritirerà la figlia Elena.

Con la giornata del primo maggio si chiude la settimana di rassegna, che però avrà una coda con Lievito Plus. Il 5 maggio ci saràla consueta escursione per “Suoni in Semprevisa”, giornata di trekking in montagna con barbecue e concerto in cima a cura di Luogo Arte Accademia Musicale. L’appuntamento è alle 8:30 davanti a Palazzo M a Latina; partenza ore 8:45 in auto verso Bassiano. L’escursione in Semprevisa è organizzata dall’associazione Sempre Verde Pro Natura.  In caso di pioggia l’evento sarà rinviato. (Informazioni: pagina ed evento Facebook; sempreverde.pronatura@gmail.com; https://sempreverdelatina.weebly.com/).

Fino al 5 maggio restano visitabili anche le due mostre di arte contemporanea allestite presso il MUG (Museo Giannini) in Via Oberdan. Alessandra Chicarella, “Painting Goldrake” e Marcello Trabucco, “Granelli di sabbia”. Tutti i giorni dalle 17 alle 20; sabato e domenica (4 e 5 maggio) anche di mattina dalle 10 alle 13.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto429 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login