fbpx
HomeArchivio CronacaLite in famiglia a Sezze: 62enne sperona l’auto dei Carabinieri, finisce in...
spot_img

Lite in famiglia a Sezze: 62enne sperona l’auto dei Carabinieri, finisce in manette.

Articolo Pubblicato il :

Lite in famiglia a Sezze: un 62enne evade dai domiciliare e nel tentativo di fuga sperona l’auto dei Carabinieri. E’ accaduto l’altro ieri pomeriggio, attorno alle 18.00. L’uomo, alla fine, è stato tratto in arresto con una sfilza di accuse; oltraggio, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, evasione, lesioni personali ed anche danneggiamento aggravato. Nel tentativo di placare il 62enne, completamente ubriaco, due militari hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 15 e 10 giorni.

L’intervento è stato eseguito dai Carabinieri della stazione di Sezze, in collaborazione con i militari della stazione di Pontinia, a seguito di una richiesta di intervento per una lite in famiglia giunta al 112 della Centrale Operativa di Latina.

i militari, nel tentativo di ricondurre l’uomo alla calma, venivano minacciati e successivamente aggrediti con calci e pugni. Nel tentativo di darsi alla fuga con la propria auto, il 62enne tamponava la parte anteriore del mezzo militare, provocando la rottura del paraurti anteriore, della mascherina e del faro anteriore destro nonché dello specchietto laterale sinistro..

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato ristretto presso le camere sicurezza in attesa rito direttissimo previsto per la giornata di oggi, giovedì 2 maggio.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE