Maltempo, anche Nettuno chiede lo stato di calamità

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 05-12-2019 ore 18:28  Aggiornato: 12-12-2019 ore 17:32

Dopo Anzio e Pomezia anche il Comune di Nettuno ha deciso di richiedere alla Regione Lazio la dichiarazione dello stato di calamità naturale a margine dell’ondata straordinaria di maltempo del 23 e 24 novembre che tanti danni ha provocato sul territorio. In particolare, la Giunta guidata dal sindaco Alessandro Coppola ha deliberato all’unanimità la richiesta, al fine di ottenere dalla Regione un contributo economico utile a fare fronte alle spese derivanti dai danni verificatisi nel territorio, con particolare riferimento alle strade, agli edifici pubblici e privati ma anche a terreni agricoli e alla costa. La zona più colpita in quei due giorni fu quella di Sandalo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login