HomeArchivio SportMarelago a Capo Portiere, tra podismo e natura
spot_img

Marelago a Capo Portiere, tra podismo e natura

Articolo Pubblicato il :

Domenica 21 ottobre alle 9.30 la quarta edizione della 30km e 16 km

Immaginate un villaggio podistico a Capo Portiere, oltre mille fra atleti agonisti e semplice amanti della natura, accompagnatori, decine di lavoratori. Sarà lo scenario di questa domenica.

Un brulicare di uomini e donne pronti a immergersi nella natura mozzafiato tra Lago di Fogliano e Mar Tirreno, sullo sfondo il picco del Circeo.

Chi nei 30 km, chi nei 16 km, chi nei 5 km non competitivi, chi nella camminata solidale.

Più eventi in uno solo nella quarta edizione della Mare Lago Delle Terre Pontine, che il 21 ottobre si presenta ai nastri di partenza alle 9.30.

Start tutti quanti insieme, dalla rotonda di Capo Portiere, ma subito gli atleti prenderanno le rispettive direzioni.

L’ evento è stato presentato nei dettagli presso il birrificio East Side nel corso di una conferenza/ evento diffusa in diretta sui social dell’organizzazione, che gode dei patrocinio morali di Comune di Latina (la gara si svolge per un tratto anche nel territorio di Sabaudia) e Parco Nazionale del Circeo.

Nelle intenzioni di Centro Fitness Montello, Latina Runners, Maione Store, si vuole dare l’opportunità ai partecipanti di cogliere l’unicità e la bellezza del territorio, sia dal punto di vista paesaggistico che agricolo.

I pacchi gara saranno infatti costituiti dai prodotti delle campagne limitrofe.

Penultima gara (la prossima e ultima sarà la Gazzella dei Monti Lepini il 28 ottobre a Roccagorga) del circuito In Corsa Libera OPES 2017 – 2018, la Mare Lago premia tra assoluti e categorie, circa 250 atleti.

Rappresentato tutto  il Centro Italia, ma i podisti arrivano anche Puglia, Campania e Toscana.

Si riparte dalle vittorie nel 2017 di Marco Romano (Runners Team Colleferro, 1:48:07) e Fabiola Desiderio (Top Run Fondi, 2:07:05) nella 30 km (tre su tre partecipazioni) mentre nella 16 km si erano affermati Fabio Lupinetti (Atletica Città dei Papi, 00:55:15) e Claudia Leandri (Atletica Amatori Velletri, 1:08:04).

Non appena saranno partite le due gare agonsitiche, sarà la volta di una 5 km non competitiva e di una camminata energica del gruppo delle Walking Women da Capo Portiere a Rio Martino andata e ritorno. Il ricavato andrà a favore dell’ associazione Il Girasole, che sostiene attivita per i diversamente abili.

La Mare Lago è stata studiata di concerto con le forze dell’ordine e istituzioni per consentire a tutti di vivere il litorale, per cui le restrizioni al traffico saranno per tratti e fino al passaggio dell’ultimo podista. A quel punto la viabilità verrà completamente ripristinata nel tratto interessato.

Nelle foto le partenze del 2016 ed un. Primo piano di Fabiola Desiderio.

 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE